HomeBlogProgrammare Google+ tramite la conoscenza delle API

Programmare Google+ tramite la conoscenza delle API

Scritto il -   - Massimo Della Rovere

Google Plus è un social network che sta avendo un suo successo meritato nel tempo, proprio per questo motivo sicuramente in futuro ci sarà la possibilità di sviluppare delle applicazioni che potranno essere integrate con le azioni sociali degli utenti.  Per fare questo le piattaforme di social network mettono a disposizione le cosidette API (Application Program Interface) che permettono agli sviluppatori di leggere, ricercare e scrivere informazioni in maniera standard e semplificata.

Le API messe a disposizione di Google possono essere utilizzate nei propri programmi web per interagire o dare maggiori informazioni ai visitatori che sono loggati sul social network, per fare questo bisogna prima conoscere i metodi di autenticazione  OAuth 2.0 o richiedere una API Key legata al proprio account google da utilizzare nei propri programmi.

Una volta ottenute queste informazioni è inutile riscriversi da soli le routine per la gestione del protocollo REST API e di quello di autenticazione, quindi la cosa migliore è quella di scaricarsi il client specifico del linguaggio di programmazione che utilizziamo e installarlo sul nostro server. Ci sono diversi client per le diverse esigenze al seguente indirizzo Google+ API Download.

API Tags

Nella documentazione ufficiale delle Google+ API in questo momento troviamo a disposizione le richieste che ci permettono di ottenere informazioni su Profili, attività e commenti. Ad esempio possiamo tramite l’ID specifico sapere le informazioni pubbliche legate ad un determinato profilo, potremmo ottenere una lista di tutti i profili pubblici in base a dei criteri di ricerca o ancora più interessante potremmo avere un elenco di profili che hanno fatto parte di una certa attività (come chi ha fatto +1 su un post o chi ha scritto un commento).

API per People: la prima sezione di API messa a disposizione da google si chiama people e identifica gli utenti iscritti al social network, come già accennato prima, potremo ottenere informazioni su uno specifico utente tramite la funzione (get), ricercare un gruppo di profili in base ad un criterio di ricerca tramite la funzione (search) o elencare gli utenti che hanno fatto parte di una determinata attività utilizzando la funzione (listByActivity).

API per Activities: con questo termine google identifica i post presenti nel nostro stream, tramite la sezione di Activities possiamo elencare i post scritti da un determinato utente utilizzando al funzione (list), ottenere delle informazioni specifiche di un determinato post con l’uso della funzione (get) o ricercare dei post pubblici su tutto G+ con la funzione (search).

API per Comments: tramite questa sezione Comments possiamo ottenere informazioni sui commenti legati ad una determinata attività utilizzando al funzione (list) o sapere maggiore informazioni su un determinato commento tramite la funzione  (get).

In questo articolo abbiamo visto solo una piccola introduzione che rispecchia in maniera semplificata la struttura presente nella documentazione ufficiale, nel prossimo articolo invece approfondiremo l’argomento e vedremo come metterlo in pratica tramite il linguaggio di programmazione PHP di cui vi riporto qui di seguito un piccolo esempio:

/* Preparazione parametri e chiamata API */
$optParams = array('maxResults' => 5);
$activities = $plus->activities->listActivities('me', 'public', $optParams);

/*Lettura array di ritorno con informazioni */
foreach ($activities['items'] as $activity) {
  $actor = $activity['actor'];
  print "{$actor['displayName']} says: {$activity['object']['content']}\n";
}

Indice generale per Guida su Google+ API

Indice generale per Guida su Google+

Autore:
Massimo Della Rovere
Articoli:
140
Website:
http://startbyzero.com/
Nato a Roma nel 1968, appassionato di informatica, programmatore e sistemista su IBM iSeries, esperto in procedure web con PHP e MySQL, grande utilizzatore dei prodotti Google, Linux, Wordpress ed Amazon AWS. Attualmente vive in Perù nella città di Lima, da dove porta avanti il suo progetto favorito riguardante il blog multitematico di startbyzero.com. Per contattarlo basta seguirlo sul profilo pubblico presente nel social network di google+.

Scrivi un tuo commento o qualche consiglio