HomeLibreriaLa teoria del tutto. Origine e destino dell’universo

La teoria del tutto. Origine e destino dell’universo

Scritto il -   - startbyzero

Contenuto del libro

In questo agile volume, il grande fisico Stephen Hawking delinea una breve storia dell’Universo “dal Big Bang ai buchi neri” (per citare il titolo italiano della sua opera più famosa). Per farlo, presenta le principali teorie cosmologiche da Aristotele fino ad Einstein, passando da Tolomeo, Copernico, Galileo e Newton; quindi espone le conoscenze attuali sulle leggi fisiche alle quali obbedisce il nostro Universo; infine, avanza alcune ipotesi in direzione di quella “teoria del tutto” capace di unificare la meccanica quantistica, la gravità e le altre interazioni della fisica. Solo una “teoria del tutto”, infatti, ci consentirebbe di rispondere: perché esiste l’Universo?

Come ha avuto origine il cosmo? Qual è il destino che lo attende? Fino agli anni Venti del secolo scorso, queste domande erano di competenza della religione o della filosofia. Ma in seguito alla scoperta di Hubble del moto di allontanamento delle galassie – e, quindi, del fatto che l’universo si sta espandendo – è diventato possibile affrontare questi problemi da un punto di vista propriamente scientifico: se il cosmo si espande, infatti, dev’esserci stato un momento in cui questa espansione ha avuto inizio, un big bang su cui possiamo interrogarci con gli strumenti e i metodi della scienza. Prendendo spunto da una serie di lezioni tenute a Cambridge, Stephen Hawking ci guida in un viaggio che – a partire dalla cosmologia di Aristotele attraverso le teorie di Copernico, di Newton e di Einstein – giunge fino alle ultime frontiere della fisica contemporanea:

Stephen Hawking

i diversi modelli esplicativi del big bang e i punti problematici della sua interpretazione classica, i primi stadi della vita dell’universo e le possibili alternative per il suo futuro sviluppo, la formazione delle galassie, la morte delle stelle e le singolarità dei buchi neri, la freccia del tempo nella sua triplice valenza psicologica, termodinamica e cosmologica, i limiti della teoria della relatività generale e la proposta della condizione dell’assenza di confini.

Coniugando come sempre profondità e chiarezza, originalità concettuale e potenza divulgativa, Hawking prefigura in queste pagine l’affascinante compito che attende la scienza nei prossimi anni: la ricerca di una teoria completa e unificata del cosmo, di una teoria del Tutto che ci permetta di interrogarci sul fine ultimo della creazione.

“Se riuscissimo a scoprire una teoria completa potremmo chiederci perchè l’universo esiste. E, se trovassimo la risposta a quest’ultima domanda, decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana, giungendo a conoscere il pensiero stesso di Dio.”

Acquista su Amazon

Caratteristiche del libro

Autore
Pagine176
EditoreBUR Biblioteca Univ. Rizzoli
CollanaScienza
LinguaItaliano
ISBN-108817003417
ISBN-13978-8817003414
Prezzo→ Acquista su Amazon

Alcune copertine della libreria

Scrivi un tuo commento o qualche consiglio