HomeBlogConsigli su come risparmiare con il conto cointestato

Consigli su come risparmiare con il conto cointestato

Scritto il -   - startbyzero

Aprire un conto cointestato significa unire i risparmi di entrambi i componenti della coppia in un solo conto bancario intestato a entrambi. I vantaggi sono evidenti: comodità e praticità – dato che c’è un solo conto da gestire – e costi dimezzati. Inoltre anche la gestione dei risparmi e il rapporto con la stessa banca sono notevolmente semplificati, dato che gestire un solo conto è indubbiamente più semplice che gestirne due, magari in due banche differenti.

Il conto corrente cointestato non è dedicato esclusivamente alle famiglie e alle coppie, sposate e non. Può aprirlo chiunque lo ritenga conveniente. Ad esempio genitori e figli, ma anche individui non conviventi e non legati da legami di parentela, come ad esempio soci in affari. Per tutti il vantaggio, oltre all’ovvio risparmio, consiste nel semplificare il rapporto con la banca.

Conto corrente

Scegliere tra due tipi di conto: All’apertura del conto si depositano le firme e si può scegliere tra due modalità diverse: il conto a firma congiunta, che per ogni operazione richiede l’approvazione dei due (o più) titolari, e il conto a firma disgiunta, che invece consente a ogni titolare di operare in totale autonomia, senza l’approvazione degli altri. E’ possibile anche decidere che solo per alcune operazioni – le più delicate – sia necessaria la firma di tutti i titolari del conto. Ogni conto può passare da firma congiunta a firma disgiunta, e viceversa.

I costi: Il vantaggio economico di un conto unico è innegabile: un solo bollo, un solo canone, in poche parole tutte le spese relative al conto corrente si dimezzano, mentre i servizi restano gli stessi e ognuno dei titolari avrà diritto al proprio bancomat, carta di credito, libretto di assegni e così via. Se volete sapere ulteriori informazioni visitate il sito www.conticorrenti.net che come potete vedere dalla seguente schermata vi permette di effettuare alcune comparazioni:

Scrivi un tuo commento o qualche consiglio